ItalianoItaliano EnglishEnglishDeutschDeutsch

Misure preventive per il contenimento dei contagi da Covid-19



Abbiamo adottato le misure necessarie per offrirvi un soggiorno in totale tranquillità.

La salute è il bene primario che tutti dobbiamo salvaguardare e la vostra vacanza deve essere all’insegna del massimo relax e della massima sicurezza.

 

Pulizia degli appartamenti

Gli addetti al servizio di pulizia e rifacimento degli appartamenti sono dotati di dispositivi di protezione individuale necessari al corretto svolgimento del lavoro loro affidato.

 

Gli appartamenti sono sottoposti alle seguenti procedure:

  • Normale pulizia e ripristino dei locali effettuata con massima cura e con prodotti igienizzanti ad altissima efficacia
  • Sanificazione di tutte le superfici
  • Trattamento con Hygienio® che utilizza una tecnologia ad alte performance in combinazione con il disinfettante Adantium Plus, formulato con ingredienti atossici ad efficacia ultra rapida.L’applicazione di questo mix, tramite ugello ad alta pressione, forma una pellicola uniforme che elimina virus, batteri, miceti e muffe, e protegge le superfici da successiva ricontaminazione microbica.
  • Una volta sanificato, nessuno entrerà in appartamento fino al vostro arrivo.

 

Hygenio

 

Misure di carattere generale

Alla reception e negli altri ambienti comuni, è sempre obbligatorio indossare la mascherina e di rispettare la distanza interpersonale.

Gli addetti al servizio di ricevimento sono dotati di dispositivi di protezione individuale necessari al corretto svolgimento del lavoro loro affidato: mascherina e guanti (se necessario)

Alla reception, a disposizione del personale e degli ospiti, viene fornito gel con una concentrazione di alcol al 60‐85% per l’igiene delle mani

Alla reception è stata predisposta una barriera protettiva

Vi verrà chiesto di inviare all’hotel, prima del vostro arrivo, tutte le informazioni necessarie per la registrazione in modo da semplificare le procedure di check-in.

L’Albergo Diffuso Comeglians ha adottato, oltre alle misure sopra descritte, i protocolli di sicurezza consigliati dall’ OMS (organizzazione mondiale della sanità) e dalle associazioni datoriali di riferimento